Ray Ban Rb3386

Saul Nanni nasce a Bologna nel 1999 e manifesta subito la sua passione per la recitazione. A 13 anni comincia la sua carriera di attore in diverse serie tv. Nel 2014 è al cinema in Un boss in salotto per la regia di Luca Miniero ed è uno dei protagonisti dell’amatissima serie Disney Alex con il ruolo di Christian.

Non ha i soldi nemmeno per le frane e gli alluvioni, figurarsi se li ha per bonificare un porto da turisti supervip. E per fortuna non ha nemmeno più il compito insensato di pensare ai grandi eventi. Di lì a poco uscirà pure definitivamente di scena, considerando che dal primo gennaio 2013 la proprietà di tutto passerà alla Regione Sardegna, che siccome non ha firmato la concessione in tutto questo tempo se n’è stata alla finestra.

Cerca un cinemaIn un quartiere popolare ai margini della città eterna, vive Diego, un giovane coscienzioso che ama il proprio mestiere, fa il muratore ed è molto stimato dal datore di lavoro, e sta per sposarsi con Cinzia. Sono cresciuti insieme, nello stesso condominio, sullo stesso pianerottolo. Per guadagnare qualche soldo in più e far fronte alle imminenti spese per il matrimonio, il ragazzo accetta un lavoro extra, la ristrutturazione di un grazioso appartamento nel centro storico abitato dalla bella e giovane nipote del capo, Viola..

Classe 1946, Sally Field nasce a Pasadena negli Stati Uniti in California. Nel 2012 ha inoltre lavorato con Marc Webb per la realizzazione del film The Amazing Spider Man dove ha interpretato la parte di La zia May. da Sony Pictures uscito in Italia mercoledì 4 luglio 2012 Oltre al ruolo di interprete Sally Field ha lavorato come scrittore nel film commedia da lui diretto L’albero di Natale (1996).

Il mondo scopre Rolando Ravello come attore al fianco di Alberto Sordi in Romanzo di un giovane poverodi Ettore Scola. Un’interpretazione memorabile che gli era valsa, teoricamente, la Coppa Volpi alla Mostra del Cinema di Venezia, ma non tutto andò come doveva: “passai la notte con gli amici a festeggiare. La mattina dopo sono venuti a dirmi che la Volpi non era mai stata assegnata a un esordiente.

L’ azienda Barberini è stata fondata da Pietro Barberini nel 1976 che cominciò a lavorare il vetro con tecniche sempre più sofisticate rispetto ai tempi, tanto da guadagnarsi nel giro di pochi anni un nome in quanto a qualità e professionalità. Fortunato fu l’ incontro con Gianni Vetrini ingegnere di Teramo laureato a Bologna con una tesi sulla Ducati. Vetrini, nomen omen, dopo un periodo all’ interno dell’ azienda motociclistica era tornato a Teramo per ragioni di cuore e aveva aperto un suo piccolo studio di ingegneria.

Lascia un commento