Costo Montatura Ray Ban

SH: A lot more needs to be done. Clearly just by the nature of the sport, there won’t be as many incidents in football as there are in American football. I sit on one of the advisory panels to IFAB (Ed. Ottimo cast di attori capaci e ben formati, narrazione avvincente e scorrevole e notevole colonna sonora a cura di Paolo Buonvino. Da questo film nato un nuovo filone del cinema italiano, vedasi ” Gomorra” E ” Suburra” .Ottimo film sulla criminalit questo di Placido.Tutti i personaggi principali hanno un fascino particolare e non li dimenticheremo facilmente,quindi un plauso anche agli attori.Forse si poteva fare qualcosina in pi sul Commissario Scialoia che sembra farsi trascinare troppo dagli eventi e spesso soffre di inutili isterismi.In particolare c “un criminale di fondo che si fa seguire volentieri,anche se ,a un certo punto,non si rilever cos profonda e l sinceramente un poco di delusione l provata.Se dovevano “crepare” avrei preferito lo facessero uniti e insieme,visto che si conoscevano dall Ottimo film sulla criminalit questo di Placido.Tutti i personaggi principali hanno un fascino particolare e non li dimenticheremo facilmente,quindi un plauso anche agli attori.Forse si poteva fare qualcosina in pi sul Commissario Scialoia che sembra farsi trascinare troppo dagli eventi e spesso soffre di inutili isterismi.In particolare c “un criminale di fondo che si fa seguire volentieri,anche se ,a un certo punto,non si rilever cos profonda e l sinceramente un poco di delusione l provata.Se dovevano “crepare” avrei preferito lo facessero uniti e insieme,visto che si conoscevano dall A parte questa mia piccola considerazione,sceneggiatura,dialoghi,ritmo e fotografia si attestano su un livello pi che soddisfacente ed infatti le quasi tre ore di visione non vengono a noia neanche per un attimo.A Placido potrei solo rimproverare (anche se voleva ricordarci episodi fondamentali della corrotta politica italiana come il rapimento Moro e la strage di Bologna) una certa superficialit nell di questi fatti.Il chiaro riferimento alla Banda della Magliana,poteva anche risparmiarselo e creare una storia di pura fantasia (come fatto, e piuttosto bene in larga parte del film). La banalit del male espressa attraverso le vicende quindicennali che vedono protagonista una banda criminale, sorta alla periferia di Roma, avente come organizzatori di stratosferici e pericolosissimi colpi tre uomini che, da bambini, si sono promessi di diventare delinquenti di prim abbracciando in pieno una vocazione che trasforma in un nobile ci che contraddistingue il loro codice d la vendetta.Da un romanzo (2002) di Giancarlo De Cataldo.

Lascia un commento